Crudelia

Se doveste ripensare alla storica villain de La Carica dei 101, quali sarebbero le prime caratteristiche che vi verrebbero in mente? Insomma, quali sono i tratti distintivi che hanno reso celebre il look di Crudelia? Innanzitutto, i capelli bicolore. Accompagnati da uno stile sopra le righe e dagli abiti haute couture indossati sempre con estrema classe ed eleganza. E poi, la sua immancabile sigaretta dal bocchino lungo, particolarmente in voga fino agli anni ’60 ed accessorio essenziale del personaggio conosciuto nel classico Disney.

Forse in molti non lo avranno notato, visto che la fantastica interpretazione di Emma Stone riesce a compensare qualsiasi mancanza, ma la Crudelia del nuovo live-action di Craig Gillespie non fuma. E il motivo è piuttosto scontato: a differenza del 1961, anno in cui uscì il classico d’animazione, oggi non è più accettabile per un film Disney – dedicato ad un pubblico di minori – mostrare scene con protagonisti dei fumatori, a meno che non sia essenziale per ragioni di accuratezza storica o che il vizio del fumo venga dipinto con accezione negativa.

Una regola che la major ha introdotto a partire dal 2015 e che oggi ha colpito una delle sue più note fumatrici. Ad esserne dispiaciuta è stata in particolar modo Emma Stone, che non vedeva l’ora di far svolazzare la sua sigaretta nel nuovo live-action:

«Non è permesso nel 2021. Non ci è permesso fumare sullo schermo in un film Disney. È stato davvero difficile non avere quel bocchino… ero così eccitata all’idea di avere attorno quel pennacchio verde di fumo, ma non era possibile. Non voglio promuovere il fumo, ma non sto nemmeno cercando di promuovere lo scuoiamento dei cuccioli.»

Arrivato nelle sale italiane il 26 maggio, CrudeliaQUI la nostra recensione – vanta un cast che comprende anche nomi come Emma Thompson, Paul Walter Hauser, Joel Fry, Mark Strong, Emily Beecham e Kirby Howell-Baptiste

Qui la sinossi ufficiale:

Ambientato nella Londra degli anni ’70 durante la rivoluzione punk rock, il film segue la giovane truffatrice Estella, una ragazza intelligente, creativa e determinata a farsi un nome con i suoi design. Fa amicizia con una coppia di giovani ladri che apprezzano la sua sete di cattiveria e insieme riescono a costruirsi una vita per le strade di Londra. Un giorno, il gusto di Estella per la moda cattura l’attenzione della baronessa von Hellman, una leggenda dell’ambiente incredibilmente chic e spaventosamente haute. La loro relazione darà il via ad una serie di eventi e rivelazioni che porteranno Estella ad abbracciare il suo lato malvagio e a diventare la Crudelia vendicativa che tutti conosciamo.

Fonte: IndieWire

Foto: MovieStills

© RIPRODUZIONE RISERVATA