C’è tanta curiosità intorno a Dardevil, la serie Marvel che nel 2015 andrà in onda su Netflix. Fare peggio del film con Ben Affleck è pressoché impossibile, e gli stessi piani alti di Marvel Television hanno consigliato di riguardarsi il cinecomic di Mark Steven Johnson per non ripetere gli stessi errori. Charlie Cox, il nuovo Matt Murdock, ha svelato nuovi dettagli dello show durante la premiere di La teoria del tutto: «Mi sento responsabile ora, non avevo idea di quanto grande fosse il mondo dei fumetti prima di entrare a far parte del’universo Marvel. Ho letto tonnellate di fumetti per prepararmi al meglio, e i riferimenti nella serie non mancheranno. Ma vogliamo che il personaggio sia molto, molto più dark di tutto ciò che la Casa delle idee ha mai fatto sinora» ha confessato a The Hollywood Reporter, confermando quanto già lasciato intuire dalla prima immagine che lo vedeva nei panni del Diavolo Rosso. E ha aggiunto: Matt non riuscirà a fermarsi. Andrà là fuori e prenderà la legge con le sue mani, e la cosa gli piacerà a tal punto da diventarne quasi indipendente.

Nel cast, anche Vincent D’Onofrio nei panni di Kingpin e Rosario Dawson.

Guarda il video del panel di Daredevil al New York Comic-Con

Fonte: THR

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA