Come già annunciato, qualcosa in pentola stava effettivamente bollendo: David Lynch si era esposto qualche giorno fa su Twitter circa Twin Peaks, e oggi è arrivata la conferma del ritorno dello show in televisione.

A dispetto dell’ultima moda, non sarà Netflix a produrre la terza stagione di Twin Peaks: questa volta l’onore tocca a Showtime, ed è già deciso che gli episodi in questione saranno 9.
La serie tornerà in grande stile nel 2016, con Lynch e Mark Frost di nuovo al timone dello show diventato un vero e proprio cult del piccolo schermo.

Di cosa parlerà la terza stagione? Da David Lynch ci aspettiamo sempre grandi (e surreali) cose.

Fonte: the telegraph 

© RIPRODUZIONE RISERVATA