Nei mesi scorsi si sono rincorse delle voci piuttosto martellanti e preoccupate sul futuro di Emma Watson, attrice nota a livello planetario per aver interpretato il ruolo di Hermione Granger nella saga cinematografica di Harry Potter

L’interprete da un anno manca infatti dai social network, e sul fronte dei ruoli cinematografici la sua filmografia è ferma a Piccole donne di Greta Gerwig, del 2019. Qualcuno aveva anche avanzato il sospetto che l’attrice fosse in procinto di sposare il fidanzato Leo Robinton, imprenditore americano insieme al quale è stata avvistata anche di recente (qui le ultime foto che li ritraggono insieme). E lo scorso febbraio si era parlato, sui tabloid, di un possibile addio dell’attrice alla carriera sul grande schermo, per vivere una vita più appartata e tranquilla. 

Il suo agente Jason Weinberg aveva provveduto a smentire il ritiro di Emma Watson dalla recitazione, ma adesso è la diretta interessata a tornare su Twitter e, per l’occasione, a ragguagliare i fan (e i media) con una serie di post chiarificatori sul suo conto.

«Cari fan, le voci sul fatto che io sia fidanzata o meno, o che la mia carriera sia in letargo o meno, sono modi per creare clic ogni volta che si rivelano vere o false – scrive l’interprete – Se ho notizie, prometto che le condividerò con voi».

«Nel frattempo, tenete presente che nessuna notizia da parte mia significa che sto solo trascorrendo la pandemia come fanno tutti – aggiunge – sbagliando a fare il pane a lievitazione naturale, prendendomi cura dei miei cari e facendo del mio meglio per non diffondere un virus che colpisce ancora tante persone».

L’attrice conclude mandando tutto il suo affetto ai fan e spegnendo dunque definitivamente le voci e le insinuazioni che erano state diffuse, in prima battuta, dal tabloid Daily Mail: «Vi mando tanto amore, spero che stiate bene e siate felici come potete in questo strano periodo. E ancora, grazie a chiunque stia lavorando così duramente per tenerci al sicuro e in salute».

Il manager dell’attrice aveva replicato dicendo: «I social media di Emma sono in letargo, ma la sua carriera non lo è». Emma Watson, dal canto suo, non scriveva su Twitter dallo scorso agosto. 

Foto: (GERARD JULIEN/AFP via Getty Images)

Leggi anche: Emma Watson abbandonò il set di un film a causa di una scena. Il regista: “Aveva ragione”

© RIPRODUZIONE RISERVATA