Dopo Valeria Golino, Paolo Bonolis, Edward Norton e Hilary Swank domani, al Giffoni Film Festival sarà ospite Ezio Greggio.
L’attore, già vincitore al cinema, tra gli altri premi, anche di un Nastro d’Argento (come Miglior attore non protagonista per Il papà di Giovanna) e di un Globo d’Oro (per lo stesso film), sarà al festival per ricevere il GFF Award e per presentare in anteprima ai giovani giurati, e non solo, alcune scene tratte dal suo ultimo film Box Office 3D – Il film dei film, che sarà nelle sale dal 9 settembre.

Greggio parlerà ai ragazzi della sua esperienza con il 3D e della soddisfazione di essere il primo regista italiano a portare nelle sale un film interamente girato con questa tecnologia.

In un momento in cui Hollywood continua a produrre sequel su sequel Ezio Greggio decide di prendere in giro questo fenomeno con una serie di parodie dei maggiori blockbuster degli ultimi anni, tra cui Il Codice da Vinci, Il gladiatore, Il signore degli anelli, The Fast and the Furious, Harry Potter, Twilight e Avatar

© RIPRODUZIONE RISERVATA