I Fantastici Quattro è probabilmente il cinecomic peggio recensito degli ultimi anni, senza dimenticare che fu anche un enorme flop al box office worldwide.

Fin dalla sua uscita nel 2015, ogni membro del cast ha espresso la sua delusione in merito a quello che poteva essere un grande successo. Ora è il turno di Jamie Bell, che nel film diretto da Josh Trank interpretava i panni di Ben Grimm/La Cosa.

Ecco quanto dichiarato al Los Angeles Times dall’attore: «C’erano molte cose di quel film di cui non ero a conoscenza perché sono solo un attore, faccio le mie cose sul set e basta. Ma in una situazione del genere tutto parte sempre con le migliori intenzioni. Una produzione parte con l’intenzione di fare qualcosa di unico e originale, con integrità. Penso davvero che il film sia nato con questi obiettivi. Non so cosa sia successo tra l’inizio del viaggio e la fine. Penso che fossimo tutti aspramente delusi da quel film. Ma succede a volte».

Cosa ne pensate delle parole di Bell?

La Fox al momento sembra sia al lavoro su due spin-off dei Fantastici 4: uno dedicato a Franklin e Valeria Richards, i figli di Mister Fantastic e la Donna Invisibile, e l’altro dal punto di vista del Doctor Doom.

Fonte: LATimes

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film