A poche ore dal debutto (domani, 19 novembre), Harry Potter e i doni della morte – Parte 1 (leggi le nostre impressioni in anteprima), il penultimo film della saga balza alle cronache per “una grave violazione del copyright”, come sottolinea la stessa casa di produzione Warner Bros., che ha aperto un’indagine sui 36 minuti iniziali del film, che cirolano illegalmente sui siti di file sharing. L’azienda, nelle ultime ore, come riporta l’Ansa, è impegnata nella rimozione di ogni video pirata dal Web.

C’è tuttavia, chi ipotizza che le sequenze (pare di ottima qualità) siano “uscite” proprio dalla stessa major per creare clamore prima del debutto e incuriosire il pubblico… Harry Potter come Wolverine? Nell’aprile del 2009 la 20th Century Fox scatenò una vera e propria task force contro il pirata che pubblicò in Rete il working print (una copia del film incompleta) di X-Men – Le origini: Wolverine.

Per seguire tutti gli aggiornamenti sulla saga, non perdere una foto o una clip: visita la sezione Harry Potter.

Scopri le nostre impressioni sul film.

Guarda la photogallery.

Leggi l’intervista di David Letterman a Emma Watson.

Harry Potter e i doni della morte – Parte 1 e Harry Potter e i doni della morte – Parte 2, diretti da David Yates, con Daniel Radcliffe, Emma WatsonRupert Grint, saranno nelle sale italiane rispettivamente il 19 novembre 2010, e il 15 luglio 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA