I maghetti della saga di Harry Potter sono cresciuti, e dopo la fine delle riprese degli ultimi due film dedicati a I doni della morte, si sono dedicati a nuovi progetti. Mentre il rosso Rupert Grint si è trasformato in un apprendista killer per la commedia Wild Target, Daniel Radcliffe si è dato al thriller gotico The Woman in Black (come vi avevamo annunciato tempo fa), l’adattamento del romanzo La donna in nero della scrittrice Susan Hill, pubblicato nel 1983. L’attore è stato immortalato in “costume” sul set del film sceneggiato da Jane Goldman (Stardust, Kick Ass) e diretto da James Watkins (regista del thriller con Michael Fassbender e Kelly Reilly, Eden Lake). Nella foto (che vedete qui sotto), pubblicata dal Telegraph, Radcliffe veste i panni del suo personaggio, l’avvocato Arthur Kipps, inviato nella cittadina di Blighty per occuparsi del funerale e del testamento di un cliente defunto.. Kipps scoprirà a sue spese che il villaggio nasconde oscuri segreti, imbattendosi nel fantasma di una donna in cerca di vendetta…

Nel cast del film, che non sarà in 3D, come era stato ipotizzato inizialmente, troviamo anche Ciaran Hinds (che ritroveremo ne I doni della morte nei panni del fratello di Siliente) e Janet McTeer nei panni di due proprietari terrieri, che mettono in guardia l’avvocato a proposito del suo pericoloso incarico. The Woman in Black dovrebbe approdare nelle sale del Regno Unito nel 2011.

Daniel Racliffe sarà anche il protagonista del remake del film di guerra del 1930 All’ovest niente di nuovo, basato sul romanzo di Erich Maria Remarque, Niente di nuovo sul fronte occidentale.

Ecco la foto di Daniel Radcliffe sul set di The Woman in Black:

© RIPRODUZIONE RISERVATA