Dopo l’annuncio del lancio cinematografico in 3D di Harry Potter e i doni della morte – Parte 2, Warner Home Video ha raggiunto un accordo con la società Prime Focus (la stessa che ha curato per la major l’edizione 3D di Scontro tra Titani) per la conversione in 3D di due film della saga di del  mago di Hogwarts, Harry Potter e l’ordine della Fenice e Harry Potter e il principe mezzosangue. La realizzazione delle versioni 3D in alta definizione Blu ray dovrebbe poi con le due parti di Harry Potter e i doni della morte, la major non ha infatti escluso conversione della Parte 1, in sala nel formato 2D (scopri perché). Secondo quanto riportato dalla testata Usa Variety, Prime Focus sarebbe già al lavoro per la conversione di Harry Potter e il principe mezzosangue, sesto episodio della fortunata franchise. Il regista di questi ultimi quattro Harry Potter, David Yates ha reso noto (sempre a Variety) che  visti gli impegni non sarà in grado di seguire la conversione in 3D dei film prima dell’inizio del 2011, ma Prime Focus ha assicurato che il procedimento di lavoro utilizzato ha la flessibilità necessaria per avere anche in un secondo momento l’intervento del regista, che potrà eventualmente apportare tutte le modifiche opportune. Warner non si è ancora pronunciata sulla conversione in 3D dei primi episodi della saga, né su un loro eventuale nuovo passaggio dalla sala cinematografica.

Scopri il risultato del sondaggio: Harry Potter e i doni della morte – Parte 1, meglio in 2D o 3D?

Harry Potter e i doni della morte – Parte 1Harry Potter e i doni della morte – Parte 2, diretti da David Yates, con Daniel Radcliffe, Emma WatsonRupert Grint, saranno nelle sale italiane rispettivamente il 19 novembre 2010, e il 15 luglio 2011, anche in 3D.

Scopri il numero di Best Movie di ottobre 2010, con la copertina dedicata a I doni della morte.

Visita la sezione Harry Potter per essere sempre aggiornato sugli sviluppi della saga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA