Per tutti i Twilighters che non c’erano ecco un resoconto dell’evento svoltosi ieri pomeriggio  nella sala plenaria dell’Auditorium della Conciliazione di Roma, organizzato dalla Eagle Pictures per la promozione di The Twilight Saga: Eclipse, il terzo film della Saga isprata ai romanzi di Stephenie Meyer, che sarà in sala dal 30 giugno.

Oltre 2500 twilighters accorsi da tutta Italia hanno sfidato per ore un sole cocente per poter vedere Kristen Stewart (Bella Swan) e Taylor Lautner (Jacob Black). Alle 16:30 le porte dell’auditorium sono state finalmente aperte, e coloro che erano in possesso del prezioso biglietto per l’evento si sono divisi dai “compagni di viaggio” rimasti poi ad attendere Kristen e Taylor davanti le transenne che costeggiavano il red carpet nella speranza di ottenere un autografo dai propri beniamini.

In meno di 45 minuti, la sala da 1700 posti si è riempita, e tra urla ed emozioni di ogni tipo i presenti hanno atteso l’inizio dell’evento.

Alle 18:15 i due giovani attori hanno fatto la loro comparsa sul tappeto rosso e, per la gioia di tutti coloro che lo assediavano, si sono concessi a moltissimi autografi e non hanno per nulla lesinato sorrisi. Dall’interno dell’auditorium è stato possibile seguire ciò che accadeva sul red carpet grazie alla proiezione della diretta di Coming Soon Television, e ad ogni inquadratura sull’uno o sull’altra le urla si moltiplicavano.

Entrambi si sono presentati elegantissimi: Taylor con un completo grigio classico, mentre Kristen con un particolare abitino nero che lasciava una spalla scoperta e una vistosa applicazione floreale sulla destra.




roma-evento-eclipse-kristen stewart
Kristen Stewart sul red carpet (Foto Getty Images)




roma-evento-eclipse-lautner
Taylor Lautner si fa fotografare dalle fan (Foto Getty Images)



Dopo aver terminato il bagno di folla sul Red Carpet, i due sono stati accompagnati all’interno e il loro ingresso nell’edificio ha segnato l’inizio della proiezione dei 15 minuti inediti di Eclipse per i presenti in sala. Le clip proiettate sono state le stesse che vi abbiamo anticipato nel nostro articolo sulla conferenza stampa svoltasi nella mattinata, seppur con un’inedita sorpresa non mostrata alla stampa: un video-saluto di Robert Pattinson, che è stato accolto con un vero e proprio boato, nel quale diceva di essere dispiaciuto di non poter essere presente e che la sua assenza era dovuta al lavoro sul set del suo nuovo film, Water for Elephants (tratto dal romanzo di Sara Gruen e di cui è possibile vedere già le prime immagini sul set). Chiudendo il suo intervento ha detto che verrà in Italia la prossima volta (per Breaking Dawn) e ha salutato tutti con un “Ciao” che ha generato il delirio dei Twilighters presenti.

Subito dopo la conclusione le luci si sono riaccese e la moderatrice dell’incontro, Rosaria Renna di RDS,  è comparsa sul palco. Dopo aver scaldato gli animi e aver fatto i ringraziamenti di rito agli Sponsor ufficiali dell’Evento, la Renna ha chiamato a gran voce Taylor e Kristen.

Un tripudio di flash e urla li ha accolti, non senza necessità da parte della security di intimare a diverse persone estasiate di riprendere posto. Sorridenti e forse un pò storditi dalla reazione, i due hanno salutato prendendo posto nell’angolo del palco a loro riservato, affiancati dalle loro due interpreti.

Kristen ha colto l’attimo dicendo: «Prendetela come una cosa positiva, voi siete in assoluto i fan più rumorosi”, generando un’ulteriore ondata di delirio.

La Renna ha scherzato con Taylor, suggerendogli che le ragazze presenti si sarebbero forse aspettate di vederlo senza camicia e giacca e lui, sorridendo, ha risposto«Beh io di solito i vestiti li porto…».

Subito dopo sono iniziate le domande da parte dei fan. E’ stato chiesto un pò di tutto, seppur con il veto di non poter assolutamente toccare la sfera personale dei due protagonisti.

I due ragazzi hanno parlato delle loro vite e di come siano cambiate e del fatto che – escludendo i periodi di promozione dei film – siano normalissime. Hanno routine familiari e frequentano gli amici di sempre. Devono entrambi essere un pò più accorti quando decidono di uscire e prendere quindi alcuni accorgimenti, ma solitamente non è nulla di totalmente ingestibile.

Viene chiesto loro se hanno avuto la possibilità di vedere Roma. Taylor ha detto: «E’ la mia prima volta qui. Dopo esser arrivati in aeroporto siamo stati accompagnati in albergo e poi c’è stato un susseguirsi di impegni tra le interviste, le foto ecc. Nell’unica mezz’ora di libertà sono riuscito a fare un giro in macchina, ho visto la scalinata, piazza di Spagna, ho fatto delle foto e sono anche sceso», la giornalista è quindi intervenuta dicendo a Kristen: «Non ti ha portata, ti ha lasciato in albergo!» e lei, sorridendo, «Ma io ho già fatto tutte queste cose!», parole che sono state accolte dai fan con applausi e -ancora una volta, urla a go-go.

Poi ha continuato «La prima volta che sono venuta qui non sapevano ancora chi fossi, quindi potevo girare a piedi senza che nessuno mi riconoscesse. E poi mentre Taylor era in giro io dovevo entrare qui dentro!»,(indicando il suo abito).

Successivamente hanno risposto in merito a domande relative a Eclipse e alle loro scene preferite, e su come si sentiranno una volta che i riflettori sulla Twilight Saga saranno spenti.

«Eclipse è il mio film preferito», ha affermato Taylor, «E devo dire che la mia scena preferita è in assoluto quella della tenda, dove Jacob fa ingelosire Edward. C’è molta tensione ma è anche divertente. Credo che quando tutto finirà sarà molto triste e strano. Ma guardiamo il lato positivo, ci sono ancora due film da girare».

Kristen pensa che Eclipse sia un film di maturazione e che soprattutto Bella si renda davvero conto di molte cose: «Una delle mie scene preferite è quella in cui c’è il bacio con Jacob. Ma in assoluto ammetto di adorare quella in cui Bella si rende conto che quello che vuole è Edward, quella in cui parlandogli si rende conto che la sua scelta non è obbligata ma consapevole e libera. Quando tutto si concluderà sarà triste perché comunque ho iniziato a lavorare su questo personaggio quando avevo 17 anni e adesso ne ho 20. Avendolo studiato e approfondito molto però non vedo l’ora di dare il massimo negli ultimi due film».

E mentre si parlava di amore è arrivata una domanda per Taylor: se ti trovassi nella stessa situazione di Jacob, nella vita reale, cosa faresti?

«Non cambierei nulla. Amo la sua perseveranza e farei le stesse identiche cose».

E su questa risposta gli applausi e il frastuono dei fan si sono manifestati per l’ennesima volta. I due giovani attori hanno riso e, dopo aver firmato simbolicamente una copia di un libro (non potendolo fare per tutti) per una ragazza che lo aveva garbatamente chiesto, si sono preparati per lasciare il palco con la conferma inequivocabile che i fan italiani sono davvero i più rumorosi di tutti…

Un po’ di scatti dell’evento:


La platea della sala plenaria dell’Auditorium della Conciliazione di Roma


Rosaria Renna con Kristen Stewart sul palco


Kristen Stewart accanto a Taylor Lautner autografa una copia di Eclipse per una fan

(Foto: Michele Celeghini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA