Da quando la notizia ufficiale è stata diffusa al Comic-Con di San Diego, l’attesa per il sequel di L’Uomo d’Acciaio, che metterà a confronto Batman e Superman, i due supereroi più iconici della DC Comics, è salita alle stelle. C’è chi già si è sbizzarrito nel creare il primo trailer non ufficiale o il primo poster e il mondo del cinema ha comunque voluto dire la sua sul progetto (leggi le dichiarazioni di Morgan Freeman). Alla premiere inglese di Rush è stato chiesto al compositore Hans Zimmer se tornerà a realizzare lo score del sequel de L’uomo d’acciao e gli è stato anche chiesto cosa ne pensasse della scelta di Ben Affleck come Batman: «È davvero complicato per me. Pensavamo tutti di aver finito con Batman e ora ci siamo di nuovo. Devo ancora pensare a questo progetto ma se decidessi di partecipare potrei darvi un nuovo Batman. Inoltre penso che la scelta di Ben Affleck sia stata ottima, primo perché è un grande regista, poi è intelligente. È un Batman più maturo ed è quello di cui abbiamo bisogno. E inoltre ha una buon mento».

Qui sotto il video dell’intervista:

Fonte: Red Carpet News TV

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA