Dopo il successo delle scarpe autoallaccianti di Nike, anche la DeLorean, l’auto resa famosa dalla saga di Ritorno al Futuro, il cimelio cinematografico più desiderato dai lettori di Best Movie, stando ai risultati di uno nostro recente sondaggio, torna in produzione. A riportare sulla strada uno dei più futuribili modelli di automobile, costruita dalla DeLorean Motor Company nel 1981, ci penserà la nuova DeLorean Motor Company. La nuova impresa americana – non direttamente collegata alla sua omonima – nel 2007 ha rilevato i diritti del marchio e di fabbricazione dalla società fondata, negli anni settanta, dall’ex ingegnere della General Motors John DeLorean. Secondo le intenzioni dei nuovi costruttori la nuova versione della DeLorean, da immettere nel 2013 sul mercato già saturo delle automobili, dovrebbe essere elettrica. Il  particolare design della celebre vettura non verrà sconvolto. La DeLorean nella serie di  film diretti dal regista-produttore Robert Zemeckis (Chi ha incastrato Roger Rabbit e Forrest Gump), veniva convertita a macchina del tempo da Dr. Emmett Brown alias Christopher Lloyd e guidata, avanti e indietro nello spazio temporale da Marty McFly/Michael J. Fox. Nella realtà la macchina creata da John DeLorean in collaborazione con Giorgetto Giugiaro (che disegnò la carrozzeria) e con il fondatore della Lotus Colin Chapman (per le componenti meccaniche), ha sempre avuto una vita indipendente dal successo dei film, che l’ha resa celebre grazie alle “implementazioni” di Doc.

(Fonte: DMC)

© RIPRODUZIONE RISERVATA