Da Cupertino arriva una notizia che interesserà anche molti filmaker: nel corso della presentazione del nuovo iPhone4S tra le novità annunciate da Tim Cook (che ha debuttato pubblicamente nelle vesti di nuovo amministratore delegato al posto di Steve Jobs) c’è anche l’introduzione di una fotocamera con 8 Megapixel, che promette più nitidezza e colori più naturali, e soprattutto consente di registare video in Full Hd, quindi ad alta definizione e adatti ai televisori di ultima generazione. Una nuova conquista per lo smartphone Apple che favorirà con ogni probabilità la tendenza a girare film sostituendo i mezzi classici, già inaugurata e seguita da molti professionisti e appassionati (citiamo per esempio il film del regista Park Chan-Wook di cui vi aveamo già parlato),  garantendo più qualità alle loro opere filmiche. Una moda che ha contagiato nomi celebri come J.J. Abrams che aveva dichiarato in un’intervista a YouTech (la nuova rivista per iPad dedicata al mondo della tecnologia) tutta la sua “devozione” per l’iPhone, lasciando intendere che se fosse bambino oggi girerebbe filmini proprio con lo smartphone Apple e aggiungendo che: «Se mi trovassi su un’isola deserta e potessi portare con me solo un gadget tecnologico porterei l’iPhone. Non mi consente di sostituire completamente nessuno dei miei altri oggetti, ma lo posso usare per comporre musica e ascoltare musica, per girare film e guardarli…».

A dimostrazione che quella di girare film con gli smartphone è diventata una vera moda, anche  Sony Ericsson ha inaugurato la prima edizione del Mobile Festival: un concorso che invita a realizzare uno Short Movie o un videoclip musicale utilizzando unicamente dispositivi mobile in sostituzione della videocamera e che mette in palio un premio di 5.000 euro per il primo classificato; 2.000 e 1.500, invece, per il secondo e il terzo, e la proiezione del corto o del videoclip a Circuito OFF 2012 del Festival di Venezia.

Fonte: Apple

© RIPRODUZIONE RISERVATA