Anche se lentamente, i lavori sui due sequel di Avatar proseguono. James Cameron ci lavora ormai da tempo, ritirato nella sua fattoria in Nuova Zelanda. Gli ultimi aggiornamenti sui due film li aveva dati Zoe Saldana, rivelando che Avatar 2 e 3 sarebbero stati girati contemporaneamente, con le riprese al via all’inizio del 2014. Ma qualcosa nei vari script c’è ancora da sistemare, così il regista ha chiamato alle armi un nuovo co-sceneggiatore: si tratta di Josh Friedman, l’autore della serie Terminator: The Sarah Connor Chronicles, che, come conferma The Wrap, si metterà al lavoro sul secondo capitolo.

Inutile dire che i nuovi capitoli della saga sui bluastri Na’vi sono attesissimi, anche per via delle nuove tecnologie che verranno utilizzate, che, tra le altre cose, daranno vita a spettacolari riprese subacquee in performance capture.

Al momento, l’uscita in sala di Avatar 2 è fissata per il 2015.

Fonte: The Wrap

© RIPRODUZIONE RISERVATA