La notizia della cancellazione di The Interview dalle uscite di Natale a causa delle minacce di ulteriori attacchi informatici, che hanno portato, nelle ultime settimane a squarciare il velo su un sistema produttivo, quello di Sony, a dir poco problematico, ha suscitato l’indignazione di diverse personalità a Hollywood.

Le espressioni di solidarietà nei confronti di Seth Rogen e James Franco, rispettivamente regista e coprotagonista della pellicola che avrebbe portato sul grande schermo la storia di un complotto (ovviamente sopra le righe, in linea con lo stile dissacrante dei due attori) della CIA per eliminare il presidente nord coreato Kim Jong-un, sono arrivate da più parti.

Tra il serio e il faceto, anche James Gunn, il regista di Guardiani della Galassia, ha manifestato la sua vicinanza ai due pubblicando un elenco, ovviamente ironico, in cui si chiede chi possa essere il misterioso papà di Star Lord/Peter Quill. Tra nomi come Kevin Bacon e Luke Skywalker, quello di Kim Jong-un è stato depennato con un bel “no”.

A seguire, l’immagine ironico-solidale. Come ci auguriamo, Franco e Rogen, abituati a usare gli stessi toni, l’avranno probabilmente apprezzata!

Fonte: CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA