Robert Downey Jr. non è solo un divo e un attore incredibile. Quando si parla di cinecomic, il volto ufficiale di Tony Stark è la colonna portante di tutto il franchise firmato dalla Marvel.
Quindi, nonostante i recenti tentennamenti dell’attore riguardo il suo futuro coinvolgimento nelle pellicole della Casa delle Idee, tutto ciò che egli richiede è un ordine. Anche quando si tratta di un palese scherzo.

La notizia di curioso regalo da parte della Marvel all’attore, infatti, ha da poco fatto il giro del mondo. Va fatta una piccola premessa: con il suo solito senso dell’ironia, qualche tempo fa Robert Downey Jr. aveva dichiarato di volere per sé l’enorme “A” della Stark Tower (unica sopravvissuta della scritta dopo lo scontro visto in Avengers). E quando scriviamo “enorme”, siamo seri: si tratta infatti di un oggetto alto ben 10 metri d’altezza!
L’attore era sicuro, si fa per dire, che la vocale sarebbe stata perfettamente presso gli uffici della sua casa di produzione, la Team Downey di Venice. E così la Marvel lo ha preso alla “lettera”.
Ci è voluto po’, circa due anni e mezzo, ma alla fine il regalo è arrivato a destinazione. Inutile scrivere della grande incredulità dello stesso Downey Jr, che comunque ha accettato il presente senza pensarci due volte: si sa, all’attore (e a Tony Stark) piacciono le cose plateali.

Ricordiamo che Robert Downey Jr. ritornerà nei panni di Iron Man almeno in Captain America 3 e nel secondo e terzo capitolo degli Avengers.

Fonte: cinema blend

© RIPRODUZIONE RISERVATA