Il costume di Ryan Reynolds (Ricatto d’Amore; X-Men Le origini: Wolverine), l’attore  che vestirà i panni della Lanterna Verde Hal Jordan, dovrebbe essere totalmente realizzato in computer grafica. Secondo quanto riportato da Slashfilm (l’indiscrezione però non è ancora stata confermata da Warner Bros.), sul set, infatti, Reynolds indossa una tuta grigia da tracking per la performance capture (la tecnica usata per Polar Express e per i Na’Vi di Avatar) illuminata da numerosi led. Si tratta insomma di una sorta di armatura lucente che manifesterà perfettamente il potere del supereroe. Dietro la realizzazione del costume c’è Ngila Dickson, costumista del film, che ha vinto un Oscar per Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re.

Al momento, la trama del film, diretta da Martin Campbell (Agente 007 – Casinò Royale; Fuori Controllo) che uscirà nelle sale non prima del 17 giugno 2011, è ancora avvolta nel mistero. Si sono fatte, infatti, numerose congetture sulla trasposizione del fumetto della statunitense DC Comics si sono fatte numerose congetture a proposito della trasposizione cinematografica. Il motivo è spiegato dal fatto che Lanterna Verde è in grado di realizzare ogni cosa riesca a pensare la sua immaginazione risultando, quindi, un supereroe molto potente. Così, per mantenere intatte suspance e curiosità, le informazioni a riguardo sono centellinate in maniera a dir poco avara. Tutto, secondo l’origine del supereroe del fumetto, comincia da un anello che dona poteri incredibili e (quasi) illimitati a chi lo indossa. Unico accorgimento: per evitare che cessi le sue funzioni “magiche” è necessario ricaricarlo ogni 24 ore mettendo la mano nella lanterna personale, copia perfetta e identica di quella presente sul Pianeta Oa, dal quale proviene. Così, chi lo indossa diventa una Lanterna Verde, un guerriero che fa parte di un corpo di polizia spaziale con il compito di mantenere l’ordine nell’universo e di fronteggiare i pericoli che ne minacciano la sopravvivenza.

Nel cast, oltre a Reynolds, saranno presenti Peter Sarsgaard (An Education; Orphan), l’attore che interpreterà Hector Hammond, il “supercriminale” nemico storico di Lanterna Verde; Tim Robbins nei panni del padre del villain, il senatore Hammond; Mark Strong nel ruolo di Sinestro e Blake Lively (alias Carol Farris).

Leggi il nostro speciale sui supereroi al cinema.




© RIPRODUZIONE RISERVATA