«Hanno rubato la mia immagine!». E no, LiLo non fa riferimento a quelle antiche superstizioni secondo le quali farsi scattare una foto equivarrebbe a farsi rubare l’anima, ma a qualcosa di molto più concreto – ma non per questo meno assurdio. L’attrice di The Canyons, come riporta TMZ, avrebbe infatti intentato causa contro Rockstar Games, la software house che ha di recente sbancato tutto con il suo Grand Theft Auto V. Inutile spiegare per l’ennesima volta di cosa si tratti, soprattutto se siete videogiocatori (e/o attenti cinefili), più interessante spiegare le ragioni del contendere: gli avvocati di Lindsay Lohan puntano infatti il dito su un personaggio (il character poster lo trovate qui sotto) chiamato Lacey Jonas, secondo loro fin troppo simile alla loro cliente a partire dal nome.

Non solo: anche esteticamente le due si assomiglierebbero (che poi la ragazza in questione assomigli piuttosto a Kate Upton è un altro discorso), e il fatto che alcune missioni sembrino richiamare eventi della vita privata della Lohan — per esempio: una di queste ha lo scopo di salvare la Jonas dai paparazzi – ha fatto indispettire non poco l’attrice. Per ora nessun commento da Rockstar, ma lasciateci il tempo di recuperare un pacco di pop-corn e vi terremo aggiornati.

Qui sotto, Lacey Jonas: sosia di Lindsay o no?

Fonte: TMZ

© RIPRODUZIONE RISERVATA