Gabriele Mainetti e Roberto Recchioni tra gli ambasciatori di Mazinga Z

In occasione dell’uscita italiana di Mazinga Z, infatti, quattro illustri appassionati di anime e grandi conoscitori di manga si mettono a disposizione per celebrare la trasposizione cinematografica del più famoso robot di tutti i tempi. Gabriele Mainetti (regista, attore, compositore, nel suo acclamato film d’esordio Lo Chiamavano Jeeg Robot, ispirato ai super robot di Gō Nagai), Roberto Recchioni (sceneggiatore, fumettista, curatore editoriale di Dylan Dog dal 2013 che firma su Best Movie “A scena aperta”, rubrica in cui svela i segreti delle scene più belle dei film disponibili in home video), Dario Moccia (youtuber noto per la serie I Love Nerd Cultura dedicata ai fumetti, ai manga e ai film d’animazione) e J-POP Manga (casa editrice milanese tra i leader del settore del fumetto giapponese, da anni punto di riferimento in Italia per gli appassionati di Mazinga e di Gō Nagai) rendono omaggio a Mazinga Z Infinity, il film dedicato al fenomeno planetario che ha appassionato intere generazioni.

Ogni ambasciatore proporrà un personale tributo a Mazinga Z che svelerà sul proprio canale social nei prossimi giorni.

Ma non solo: il prossimo 28 ottobre, in occasione della prima mondiale del film, gli ambasciatori al completo accompagneranno sul red carpet della Festa del Cinema di Roma il grande mangaka Gō Nagai, creatore di Mazinga Z.

Mazinga Z arriverà poi al cinema dal 31 ottobre distribuito in anteprima mondiale da Key Films.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film