Con l’arrivo dell’autunno è cominciata anche la nuova stagione televisiva, con il suo carico di nuovi arrivi che promettono di fare faville, grandi ritorni e scommesse varie. Ed è cominciato anche, e grazie a Breaking Bad ve ne sarete accorti, il diluvio di commenti, spoiler, status, tweet, link su tutti i social del mondo. Perché per quanto passare le proprie giornate su Facebook possa sembrare spesso una distrazione e una perdita di tempo, c’è qualcuno che invece prende molto sul serio il traffico “sociale” in Rete; a partire da Facebook stesso, che raccoglie costantemente dati e stila classifiche su tutti i trend topic (se possiamo prendere in prestito l’espressione) legati al mondo dello spettacolo.

È di oggi, per esempio, la notizia della diffusione di una classifica che lega commenti e post su Facebook alle nuove serie televisive partite negli Stati Uniti in questi giorni: il social di Zuckerberg le chiama “interazioni”, e comprendono tutte le volte che un contenuto legato a una serie viene commentato, postato o “like-ato” su Facebook nelle 48 ore successive alla messa in onda del pilot. I risultati, che potete trovare nella gallery sottostante, non sono a dire la verità sorprendenti: la fetta di pubblico di una certa serie che è attiva sui social è variabile, e di solito è più alta per alcuni tipi di show (supereroi, fantasy, horror) e molto più bassa per altri generi più “da famiglia” (legal, comedy). Non vi stupirà, quindi, scoprire chi è al primo posto in questa speciale classifica…

Clicca sulle immagini qui sotto per scoprire i serial più discussi in rete, la loro posizione in classifica e relativo numero di “interazioni” generate.

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA