Dopo i nomi del regista e del protagonista, emergono le prime indiscrezioni sull’attore che potrebbe interpretare il villain del remake di Oldboy diretto da Spike Lee. Secondo le fonti di Twitch, infatti, sembra che Colin Firth (premio Oscar per Il discorso del re) sia in trattative per impersonare il cattivo del film, ovvero il carnefice di Josh Brolin, che dalla fine di agosto è stato accreditato nei panni che furono di Min-sik Choi nella versione originale del sudcoreano Chan-wook Park.

Oldboy segue la drammatica e sanguinosa vicenda di un uomo, liberato dopo quindici anni di un’apparentemente inspiegabile prigionia, che dà inizio a una spietata vendetta. (Foto Getty Images)

(Fonte: Twitch)

© RIPRODUZIONE RISERVATA