Pochi giorni fa gli ha dedicato il suo discorso di ringraziamento ai Golden Globes, ora lo difende a spada tratta, dopo aver scoperto che David O. Russell non è stato candidato come Miglior Regia ai prossimi Oscar. Stiamo parlando di Jennifer Lawrence, ovviamente.

Candidata per la quarta volta come Miglior Attrice, è l’unica protagonista di Joy ad essere stata menzionata dall’Academy. E, va sottolineato, è la prima volta che David O. Russell viene snobbato, film come American HustleSilver Linings Playbook e The Fighter gli sono sempre valsi una candidatura.

Dopo aver commentato la sua nomination, JLaw ha accennato all’esclusione di Russell: «[Il premio] interessa probabilmente più a me che a lui. Non è di certo questo che lo guida. Non è una persona meschina. Tutti hanno lavorato duramente a questo film a mio parere. Ed è un film così personale per David. Ma per me è fantastico e ne sono davvero onorata! » ha dichiarato.

Cosa ne pensate delle parole della Lawrence? Delusi dall’esclusione del film e del regista dalle nomination?

Leggi anche Golden Globes 2016, Jennifer Lawrence aggressiva con un giornalista: «Non puoi vivere la tua vita dietro a un telefono!»

Qui sotto, le sorprese e gli snobbati di queste nomination:

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA