oscar

L’annuncio delle nomination dell’89ma edizione degli Oscar ha regalato record, conferme e sorprese, in positivo e in negativo. Che La La Land dominasse, per esempio, era facile prevederlo: il film di Damien Chazelle veniva dal record di Golden Globes vinti (sette) e ora si presenta alla notte più importante di Hollywood con 14 candidature, eguagliando il primato di Titanic ed Eva contro Eva.

Ma che dire di esclusioni eccellenti come quelle di Amy Adams, Tom Hanks e Clint Eastwood? O della sola nomination (tecnica) conquistata da Silence di Scorsese? Esaminiamo dunque, attraverso la gallery qui sotto, chi ha esultato e chi invece è rimasto deluso dopo le candidature, in attesa della cerimonia ufficiale, fissata al 26 febbraio.

Leggi anche: Oscar 2017: la scomparsa dei blockbuster di qualità e altre considerazioni sulle nomination

© RIPRODUZIONE RISERVATA