Ad oltre un anno dall’annucio ufficiale, Resident Evil: Damnation, il nuovo film in computer grafica ispirato alla saga di Resident Evil, torna a far parlare di sè con il primo trailer. Sequel diretto di Resident Evil: Degeneration, Damnation è realizzato interamente in computer grafica e racconta una storia totalmente slegata dalla versione live-action con protagonista la bella Milla Jovovich (per sapere tutti i dettagli leggete il nostro speciale), restando molto più fedele alla storyline del videogioco originale: i dettagli a riguardo sono, però, ancora piuttosto scarsi e le uniche certezze restano la presenza dei due protagonisti di Degeneration (Leon Kennedy e Claire Redfield, entrambi presenti nella versione videoludica) e che il film ripartirà proprio dalla conclusione del primo capitolo in computer grafica. Da quanto mostrato nel trailer (pubblicato sul sito GT4.com), Damnation si ispira, già come il suo predecessore, al videogame Resident Evil 2, uno dei capitoli più apprezzati della saga che è ambientato in una Raccon City totalmente invasa da zombi e creature geneticamente mutate dal Virus-T. Resident Evil: Damnation uscirà nel 2012 e supporterà anche il 3D stereoscopico; di seguito potete trovare il primo trailer.

Leggi lo speciale Resident Evil: una storia da paura

© RIPRODUZIONE RISERVATA