La terza e ultima delle Giornate Professionali a Riccione è partita con Bim Distribuzione. Valerio De Paolis ha introdotto così la presentazione dei prossimi film dell’azienda: «Sono molto contento perché quest’anno proponiamo un listino veramente buono. Il mercato è molto cambiato, si sono chiuse varie sale: il pubblico che guardava alla qualità spesso rimane a casa, non va più a vedere film di estrema qualità ma troppo difficili. Abbiamo quindi a malincuore abbandonato autori storici perché non riuscivamo a far quadrare i conti. Ma ho messo insieme tre sogni: avere un film di Cronenberg (ambientato a Vienna con le figure di Freud e Jung al centro di una storia interessante); il secondo era avere un film di Lars von Trier, regista difficile e di talento nonostante certe sue espressioni discutibili; e poi un film con Meryl Streep, la migliore attrice degli ultimi vent’anni, che interpreta una figura importante come Margaret Thatcher». De Paolis ha sottolineato che nel listino Bim ci sono una serie di film di qualità ma «che possono allargarsi a un pubblico più ampio, quando non addirittura per multiplex come The Eagle, pellicola di grande budget. Ma anche il film di Cronenberg e One Day hanno ottime possibilità commerciali. E così il film su Margaret Thatcher, Le Havre, The Artist… Non c’è un film triste, ma commedie, film divertenti, e una varietà che mi sembra azzeccata».

Al termine della presentazione, sono stati proiettati i trailer dei seguenti titoli: A Dangerous Method di David Cronenberg con Viggo Mortensen, Keira Knightley e Michael Fassbender; Pina 3D di Wim Wenders; il kolossal epico The Eagle con Channing Tatum; la commedia britannica Hysteria con Hugh Dancy; Melancholia di Lars von Trier con Kirsten Dunst (miglior attrice a Cannes) e il film muto The Artist di Michel Hazanavicius con Jean Dujardin (premiato a Cannes come miglior attore). E altri due film in concorso a Cannes, Le Havre di Aki Kaurismaki e La source des femmes – La sorgente delle donne di Radu Mihaileanu. Infine, la commedia francese Il mio peggior incubo, la commedia sentimentale One Day con Anne Hathaway e Jim Sturgess e il biopic The Iron Lady con Meryl Streep. Inoltre Shame, senza immagini, potrebbe andare a Venezia.

Scopri tutti i film in uscita nei prossimi mesi

© RIPRODUZIONE RISERVATA