E’ ufficiale: Steven Spielberg torna alla fantascienza con Robopocalypse, basato su un romanzo non ancora pubblicato di Daniel H. Wilson (noto negli USA per diversi libri che parlano di robot) e sceneggiato da Drew Goddard (Cloverfield, Lost e Alias), il film è ambientato in un tetro futuro nel quale l’umanità deve fronteggiare la rivolta dei robot. La notiiza è stata riportata da IGN. A quanto pare, le riprese dovrebbero partire nel 2012 e il film potrebbe giungere nelle sale per il 2013, una volta smaltita l’abbuffata di pellicole firmate dal regista. Soltanto nel Natale 2011, Spielberg sarà nelle sale con due film, in uscita quasi contemporanea: Le Avventure di Tintin: Il Segreto dell’Unicorno e War Horse. (Foto Kikapress)

© RIPRODUZIONE RISERVATA