Agenda piena per Sam Worthington: dopo aver vestito i mitici panni di Perseo in Scontro tra Titani e La furia dei Titani, ora ha in cantiere quattro nuovi progetti. Sicuramente il più atteso riguarda i sequel di Avatar: James Cameron ha infatti annunciato l’intenzione (prevedibile considerando il successo mondiale del film) di realizzare Avatar 2 e 3 il prima possibile, prevedendone l’uscita già a dicembre 2014 e 2015. Intervistato da Collider, l’attore ha affermato di essere disponibile a tornare nei panni bluastri di un Na’vi (gli abitanti di Pandora) non appena Cameron volesse contattarlo: «Sento James molto spesso – ha specificato -. Dipende da lui quando iniziare. Nessuno gli impone un termine». Affermazione che fa ben sperare considerando che il regista qualche tempo fa ha rivelato che le sceneggiature sono già in fase avanzata.
Worthington ha poi parlato dei suoi impegni futuri: lo vedremo in Drift nei panni di un surfista australiano degli anni ’70 alle prese con pericolosi traffici loschi e giri di droga (guarda il primo trailer del film); Oltre a questa pellicola, Sam Worthington sta attualmente girando in Romania in The Keeping Room, le cui riprese si stanno attualmente girando in Romania, in cui interpreta un soldato della Union Army che durante la guerra civile americana abbandona l’esercito per proteggere un gruppo di donne indifese; infine in Ten, il nuovo triller di David Ayer, che lo vede al fianco di uno dei pilastri del genere action, Arnold Schwarzenegger. E lavorare con l’ex Terminator rende particolarmente felice il nostro Sam: «È un’icona in tutto quello che fa. È stato campione di bodybuilding e negli anni ’80 ha conquistato Hollywood. Poi si è dedicato alla politica e ora conquista di nuovo Hollywood».

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA