Qualche mese James Cameron e la 20th Century Fox avevano annunciato che Avatar avrà non due, ma ben tre sequel che arriveranno rispettivamente sul grande schermo nel 2016,  nel 2017 e nel 2018. Inutile dire che i nuovi capitoli della saga sui bluastri Na’vi sono attesissimi, anche per via delle nuove tecnologie che verranno utilizzate, che, tra le altre cose, daranno vita a spettacolari riprese subacquee in performance capture. Oggi è l’attore principale del film Sam Worthington ad aggiornare sui film, in un’intervista rilasciata a una radio australiana (via Yahoo! UK), sottilineando che le riprese di Avatar 2 dovrebbero cominciare a ottobre 2014 e che in questo periodo verrà messa ancora più a punto la sceneggiatura del film. L’attore ha confermato anche che la produzione del terzo e quarto capitolo avrà luogo immediatamente dopo Avatar 2, quindi ci si aspetta che l’intero processo lo tenga impegnato per un intero anno. Vi ricordiamo che James Cameron ha svelato ulteriori piani per espandere l’universo di Avatar, piani che comprendono anche quattro romanzi ambientati su Pandora (e dintorni? Cameron ha promesso che avrebbe esplorato tutto il sistema solare…) che accompagneranno l’uscita dei sequel (qui tutti i dettagli).

Fonte: Yahoo News

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA