Fa più scandalo il nazismo o la nudità? Sulla carta, il nuovo film di Lars von Trier, Nymphomaniac, per quanto provocatorio e scandaloso possa essere non potrà mai suscitare le stesse reazioni indignate sollevate dalle dichiarazioni del regista danese a Cannes 2011, eppure è innegabile che il nostro ce la stia mettendo tutta per rendere anche l’uscita del suo nuovo film un evento di cui parlare per mesi e mesi. Tra l’annuncio di una data d’uscita decisamente scomoda, un poster più che allusivo, le dichiarazioni del regista sul rapporto tra sesso e CGI e via denudando, il “mattone” – non lo diciamo con cattiveria, ma la prospettiva di un film di von Trier diviso in due parti e lungo qualche ora non è esattamente rassicurante – si sta rivelando uno dei progetti più chiacchierati di questo 2013.

E oggi, come già prometteva il sito ufficiale del film, è arrivato un nuovo tassello del porno-puzzle: una nuova foto del film che vede Shia LaBeouf e Stacy Martin (la ninfomane del titolo) impegnati in atti che lasciano ben poco all’immaginazione. Trovate la foto qui sotto, insieme alla gallery del film, e se avete dei bambini allontanateli dallo schermo: non sia mai che rimangano traumatizzati dalla visione del corpo nudo della star di Transformers.

Fonte: Premiere

© RIPRODUZIONE RISERVATA