Shang-Chi

Reazioni miste dopo la pubblicazione del primo trailer di Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli: il film che introdurrà il Maestro del Kung-Fu nell’MCU, infatti, ha sorpreso in positivo molti fan, ma ha anche suscitato enormi critiche. Le peggiori, arrivano proprio da Hong Kong e Taiwan, dove sembra che il personaggio di origine asiatica non sia stato particolarmente apprezzato.

Da un lato, c’è il pubblico occidentale dei fan Marvel, che come prima cosa ha subito notato la differenza tra Shang-Chi e la serie Iron Fist, che pochi anni fa aveva grandemente deluso gli appassionati del personaggio e delle serie Marvel. Arrivata dopo Daredevil, Jessica Jones e Luke Cage, Iron Fist doveva idealmente chiudere il cerchio prima di The Defenders, ma la povertà della messa in scena delle coreografie di lotta, così distante da Daredevil, ha attirato molti pareri negativi. Ora che è uscito il trailer di Shang-Chi, la Rete si è riempita di paragoni poco lusinghieri per Danny Rand. E questo è il lato positivo di Shang-Chi.

Quello negativo arriva proprio dalle reazioni del pubblico asiatico. Su Reddit, alcuni utenti stanno infatti facendo notare come sui canali Youtube della Marvel a Taiwan e a Hong Kong, il trailer di Shang-Chi ha un altissimo tasso di “non mi piace”, ben oltre le normali medie. A Taiwan (potete verificare QUI) i “no” sono 2157, solo venti in meno rispetto a chi è invece piaciuto il trailer. A Hong Kong (QUI) va ancora peggio, col tasso di dislike che supera il 50%.

Non ci sono solo i freddi numeri a certificare un’accoglienza decisamente pessima per il nuovo film Marvel con Simu Liu come Shang-Chi e Tony Leung nei panni del Mandarino. Anche i commenti al trailer – di cui QUI potete scoprire tutti gli easter eggs – infatti, sono poco lusinghieri. Come viene sottolineato su Reddit, la maggior parte ritiene che il protagonista sembri troppo “comune”, un «imbarazzante tentativo degli occidentali di fare un film d’arti marziali». Inoltre, per molti il personaggio di Tony Leung, nuovo Mandarino al posto del Ben Kingsley di Iron Man 3, ha troppo charm in più rispetto a Liu e, per così dire, si “mangerebbe” il protagonista.

Il pubblico, quindi, non è convinto di questo film che, sulla carta, è pensato proprio per introdurre il primo eroe asiatico nel lotto dell’MCU. Per ora, è visto però dallo stesso target principale come un tentativo di copiare un film cinese, ma dal punto di vista occidentale. Non sarebbe culturalmente centrato, quindi. Basterà il personaggio più strano mai visto in un film Marvel a far cambiare idea? La risposta è prevista per il 3 settembre 2021, all’uscita nelle sale.

Foto: Marvel Studios

Fonte: The Direct

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA