Spider-Man: No Way Home avengers 5

Questione risolta. Dopo la smentita dello stesso Charlie Cox, finalmente arriva la conferma di ciò che già tutti sospettavamo: l’avvocato di Peter Parker avvistato nel trailer di Spider-Man: No Way Home non è Matt Murdock alias Daredevil.

A rivelarlo è stato il video condiviso da un utente e realizzato al cinema prima della proiezione di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli. A quanto pare, insieme al cinecomic con Simu Liu è stato mostrato anche un trailer IMAX del film con Tom Holland in cui viene rivelato il vero volto dell’uomo che sbatte con violenza dei documenti sul tavolo a cui è seduto Peter, del quale in origine potevamo vedere solo le braccia. Ebbene, il volto non è quello di Charlie Cox.

TROVATE QUI IL FILMATO IN QUESTIONE

Dunque possiamo confermarlo: la star di Daredevil diceva il vero quando affermava di non essere in quel frame. Ma sarà in qualche altra scena del film o i fan di Matt Murdock devono iniziare a mettersi l’anima in pace? Staremo a vedere.

Tra l’altro, vi ricordiamo che oltre al mistero ormai svelato di Charlie Cox, esiste un altro presunto avvistamento che sta facendo molto discutere i fan dell’Uomo Ragno, ovvero quello di Tobey Maguire, che in molti sono convinti di aver individuato tra i personaggi apparsi nel trailer. E va detto che hanno diversi dettagli a sostegno della loro teoria. Se vi siete persi l’articolo in cui ne parlavamo, potete recuperarlo a QUESTO LINK.

Spider-Man: No Way Home, lo ricordiamo, è diretto da Jon Watts ed interpretato, oltre che dal protagonista Tom Holland, anche da star come Zendaya che proprio in questi giorni ha incantato il pubblico di Venezia con un look mozzafiato sul red carpet di Dune Jacob Batalon, Benedict Cumberbatch, Alfred Molina, Jamie Foxx, Angourie Rice, J.K. Simmons, Marisa Tomei, Jon Favreau e Benedict Wong.

L’uscita è prevista per il 17 dicembre 2021

Foto: MovieStills

© RIPRODUZIONE RISERVATA