Star Wars

Ormai è passato più di un anno, ma ricorderete sicuramente tutti la tragica interruzione della brillante carriera di Josh Trank. Dopo l’apprezzato Chronicle, infatti, il regista era stato lanciato sul palco internazionale e scelto per la regia prima di Fantastic Four e subito dopo dello spin-off di Star Wars dedicato al cacciatore di taglie Boba Fett. Purtroppo, dopo i disastrosi fatti legati al cinecomic 20th century fox, Trank è stato bruscamente e rapidamente rimosso dalla regia del secondo film, ma viene fuori oggi che, fosse stato invertito l’ordine di ingaggio dei due progetti, a quest’ora probabilmente avremo già avuto un primo trailer dello spin-off su Boba Fett.

Come riporta oggi Entertainment Weekly, il lavoro di Trank era in avanzato stato di produzione, più avanti di quanto la LucasFilm o la Disney pensassero. In verità il film sarebbe dovuto essere stato presentato nel corso della Star Wars Celebration del 2015, addirittura con un piccolissimo teaser trailer d’annuncio in modo simile a quanto fatto per Rogue One. Dopo il bizzarro comportamento di Trank, però, il film è stato spinto indietro a favore di Han Solo, che uscirà adesso nel 2018.

Lo spin-off su Boba Fett verrà forse ripreso nei mesi a venire e annunciato più avanti, con una data d’uscita prevista magari per il 2020, ma al momento non ci sono notizie e il film è fuori produzione.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA