michael keaton insicuro di tornare come batman in the flash

Il regista di The Flash Andy Muschietti nel pomeriggio ha pubblicato sul suo profilo Instagram la prima immagine ufficiale del Batman di Michael Keaton, che tornerà a vestire i panni di Bruce Wayne trent’anni dopo i film di Tim Burton da lui interpretati, Batman e Batman Returns.

Il logo del costume del Batman “burtoniano” che fu, oltre a essere cromaticamente molto vivido, appare anche macchiato di sangue, con un dettaglio che suona come un’eloquente strizzata d’occhio, dato l’accostamento di colori, al riconoscibile sorriso di Watchmen. Resterà da capire fino a che punto si tratterà di un’anticipazione sul mood del personaggio e sul “tono” della sua presenza nel film. 

LA POTETE AMMIRARE QUI

I primi rumor sul ritorno di Keaton come Uomo Pipistrello risalgono a qualche mese fa. L’attore, la cui carriera è stata rilanciata anche grazie al successo di Birdman, pare fosse in trattative per rimettere il mantello a tre decenni dall’ultima volta, consumatasi in Batman – Il ritorno di Tim Burton (1992). Per lui sarebbe stato pronto un ruolo da mentore al fianco del giovane Flash, un tentativo forse di ricreare la stessa dinamica che intercorreva tra Tony Stark e Peter Parker – del quale curiosamente Keaton è stato anche avversario, interpretando Avvoltoio in Spiderman: Homecoming (qui le parole di Keaton sulla questione).

In The Flash Ben Affleck farà ritorno nei panni del Bruce Wayne visto nei film di Zack Snyder, mentre il protagonista Barry Allen sarà interpretato da Ezra Miller. Nel cast anche Kiersey Clemons (Iris West), Maribel Verdù (Nora Allen) e Sasha Calle (Supergirl).

Diretto da Andy Muschietti e sceneggiato da Christina Hodson (Birds of Prey), il film targato DC ha una data d’uscita nelle sale fissata per il 3 giugno 2022

Foto: Warner Bros.

© RIPRODUZIONE RISERVATA