Cambio di piani per il nuovo film di Tarantino, The Hateful Eight: le riprese non cominceranno più con l’anno nuovo ma l’8 dicembre. Inoltre, la pellicola sarà interamente girata in Colorado.
Il primo a riportarlo orgogliosamente è stato proprio il Denver Post, a cui poi si è aggiunto Donald Zuckerman, ovvero il responsabile della Colorado Film Commission: «L’intero film verrà girato qui, sia gli esterni che gli interni».

Per lo stato americano, che ha battuto la concorrenza di Utah e Wyoming (in cui, tra l’altro, si svolgono le vicende del film), si tratta della più grossa produzione cinematografica dai tempi de Il Grinta. E no, non stiamo parlando della pellicola del 2010 diretta dai fratelli Coen, quanto piuttosto del classico con John Wayne datato 1969.

Fonte: collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA