Dopo che la Sony, in seguito alle minacce di attentati terroristici da parte di alcuni hacker della Corea del Nord aveva cancellato l’uscita di The Interview, avevamo quasi perso le speranze di vedere il film di Seth Rogen.

C’erano state le rimostranze di gran parte di Hollywood ed oggi alcune sale indipendenti avevano chiesto di poter distribuire il film, ma le speranze non erano molte.

Eppure la Sony ha da poco autorizzato l’uscita del film.

A dichiararlo sono state su Twitter Alamo Drafthouse e Plaza Atlanta, che a Natale e nei giorni a seguire proietteranno il film delle polemiche, che senza tutte queste controversie probabilmente sarebbe stato ricordato da pochi.

Ecco i tweet:

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA