Resuscita il progetto The Lone Ranger, il film diretto da Gore Verbinski con protagonista Johnny Depp. A rivelarlo la stessa Disney che due mesi fa aveva fermato il lavoro perché troppo costoso (si temeva che il budget potesse raggiungere i 275 milioni di dollari). The Lone Ranger, la cui uscita era inizialmente prevista per il 21 dicembre 2012 in concomitanza con Life of Pi di Ang Lee e Hunter Killer di Phillip Noyce, sarà nelle sale americane per il 31 maggio 2013. La produzione partirà il 6 febbraio.

A convincere la Disney è stata la decisione di Depp e del produttore del film Jerry Bruckheimer di abbassare il proprio compenso. In questo modo il costo della pellicola è sceso attorno ai 215 milioni di dollari, una cifra alta ma sostenibile anche per uno studio come la Disney alle prese con altri progetti costosi come Oz The Great And Powerful che avrà un budget di circa 200 milioni di dollari. La casa di Topolino ha anche spostato la data d’uscita di un altro film, Thor 2 dal 13 luglio 2013 al 15 novembre.

The Lone Ranger è tratto una serie cult negli anni ‘50. Ambientata nel 1869 la storia racconta di un ranger texano (Armie Hammer) che viene lasciato in fin di vita dopo un agguato. Sarà l’indiano comanche Tonto (Johnny Depp) a salvarlo e a trasformarlo in una specie di supereroe del West. (Foto Getty Images)

Leggi tutti gli articoli su The Lone Ranger

(Fonte: Deadline)

© RIPRODUZIONE RISERVATA