Non che avesse bisogno di un trampolino di lancio, Tom Holland, giovane prodigio che a 12 anni recitava Billy Elliott come un veterano e che presto vedremo nel film di Ron Howard In The Heart of the Sea (pronto per gli Oscar). Ma non c’è dubbio che il ruolo di nuovo Spider-Man una spintarella gliel’abbia data: Holland non ha fatto in tempo a cominciare a girare le sue scene in Captain America: Civil War, che già gli è arrivato un contratto per un altro film.

Trattasi di Lost City of Z ,diretto da uno degli autori americani più importanti e acclamati su piazza, James Gray (Two Lovers, I padroni della notte), e con un cast che staglia nomi come Robert Pattinson, Charlie Hunnam e Sienna Miller. Le riprese della pellicola sono appena iniziate a Belfast, e si sposteranno poi in Colombia.

Lost City of Z narra del soldato ed esploratore Percy Fawcett, che negli anni ’20 scomparse nel nulla mentre cercava una mitica città nella Foresta Amazzonica del Brasile, convinto di averla già precedentemente scoperta.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA