Non finiscono le polemiche legate alle ultime foto dal set di Transformers: The Last Night e così Michael Bay, ancora una volta a capo del franchise, è stato costretto a rispondere alle accuse dei veterani britannici dopo aver visto Blenheim Palace, la casa dia Winston Churchill, ricoperta di decorazioni naziste e svastiche (foto in calce).

Ecco cosa ha dichiarato durante un’intervista con BBC News: «Le persone non sono state abbastanza fortunate da poter leggere la sceneggiatura e non sanno che Churchill, in questo film, sarà un grande eroe. E Churchill sarebbe felice di quello che abbiamo girato la notte scorsa. Quando vedrete il film capirete. Probabilmente sono il regista che più di ogni altro al mondo ha girato film con dei veterani o con soldati in attività. Potete controllare. Non potrei mai fare nulla per mancare di rispetto ai veterani».

Ma non solo, in un recente Q&A su Facebook, Mark Wahlberg, che tornerà nel ruolo di Cade Yeager, ha parlato della trama del film: «È una nuova storia ed è fantastica. Sarà sul genere “uomo in fuga”. Anche Sir Anthony Hopkins è nel film. Abbiamo un nuovo cast, nuovi robot, nuovi villain e nuovi Dinobots. Credo che adorerete i Mini-Dinobots».

Cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che il cast del film vedrà anche il ritorno di Josh Duhamel, nei panni del Colonnello Lennox, e di Tyrese Gibson in quelli di Robert Epps. Tra le new entry, invece, Isabella MonerJerrod Carmichael e Anthony Hopkins (qui sul set). La release negli USA è prevista per il 23 giugno 2017.

Ecco la foto “incriminata”:

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA