Stamattina a Ischia, al termine di una tre giorni di convention, si è svolta la presentazione del listino di Universal Pictures International Italia. Come di consueto è stato il direttore marketing Massimo Proietti a introdurre i titoli del listino, in particolare del secondo semestre 2010 con alcune anticipazioni 2011, con trailer e spezzoni di film. Per quanto riguarda Paramount, Proietti ha presentato tra gli altri il fantasy L’ultimo dominatore dell’aria (anche in 3D) di Night M. Shyamalan, l’horror Paranormal Activity 2, day and date il 22 ottobre con gli Usa, la commedia A cena con un cretino (remake del francese La cena dei cretini), Morning glory (previsto per il 21 gennaio 2011), commedia con Diane Keaton, Harrison Ford e Rachel McAdams, e il film di animazione Rango (uscita a Pasqua), che si aggiunge al quarto episodio di Shrek, visto in anteprima martedì, e a Megamind a Natale 2010, data in cui ci sarà anche Ti presento i nostri, 22 dicembre in day and date con gli Usa, con Robert De Niro e Ben Stiller. Per l’estate, previsto Super 8 di J. J. Abrahms. Per il prodotto Universal, Proietti ha presentato tra gli altri Il piano – Il tuo destino è già scritto (titolo provvisorio del film che in originale si chiama Adjustment bureau, in uscita a fine novembre, con Matt Damon ed Emily Blunt, spy thriller tratto da Philip Dick); Charlie St. Cloud, con Zac Efron in un film drammatico e sentimentale; The American, con George Clooney girato in Abruzzo dopo il terremoto (inizio ottobre). A ottobre Universal farà uscire l’animato Cattivissimo me, realizzato da Chris Meledandri (creatore della serie L’era glaciale). Per quanto riguarda i film italiani coprodotti con Catlleya, saranno distribuiti C’è chi dice no (inizio 2011) di Giambattista Avellino, con Luca Argentero, Paola Cortellesi e Paolo Ruffini, e La donna della mia vita di Luca Lucini, con Luca Argentero, Alessandro Gasman e Valentina Lodovini (tra fine ottobre e inizio novembre).

© RIPRODUZIONE RISERVATA