Qualche giorno fa vi parlavamo della shortlist delle possibile candidate alla regia di Wonder Woman che il giornale Forbes, intervistando la regista Lexi Alexander (Punisher: Zona di guerra), era riuscito a spuntare.

In testa a questa lista di registe specializzate in film d’azione o addirittura sci-fi c’era anche Michelle MacLaren, accanto ad altre grandi filmmaker come la Bigelow o la Hardwicke. Come vi dicevamo, si è occupata della regia degli episodi più cinematografici di Trono di spade e Breaking Bad, per non parlare di alcuni episodi di The Walking Dead.

Per questo la Warner DC, che oggi è impegnata in una guerra corpo a corpo contro Marvel (specie dopo i rispettivi annunci delle line up fino a 2019/20: qui la schedule Marvel e qui quella DC), vuole scegliere il meglio che c’è sulla piazza. A fornire la notizia è il sito The Wrap, che però non è ancora in grado di riferire a che punto sono arrivate le trattative. L’unica cosa di cui è certo è che la MacLaren ha avuto più incontri con Warner per parlare del progetto.

Pare anche che Warner Bros abbia contattato la regista di Homeland Leslie Linka Glatter e Jennifer Kent, autrice di The Babadook. Per Wonder Woman? Per altri film della line-up?

Interrogata sulla questione, Warner ha preferito la strada del no comment. Sembrerebbe fatta o no? Per ora il puzzle non è completo e la MacLaren non ha ancora firmato. Restate connessi e presto sapremo darvi il nome definittivo.

Fonte: The Wrap

© RIPRODUZIONE RISERVATA