Mercoledì 29 giugno è approdato al cinema il terzo capitolo in 3D della saga robotica Transformers 3. In occasione dell’uscita del film, il regista Michael Bay ha inviato una lettera a tutti i proiezionisti, presentando loro il sistema innovativo del Real3D, che dona all’immagine della pellicola una maggior nitidezza e colori più vivi sul grande schermo, nonostante le lenti scure degli occhialini 3D. Secondo Bay, infatti, con la giusta attrezzatura e gli appositi accorgimenti tecnici, Transformers 3 sarà «il miglior live-action in 3D».

Solo qualche giorno fa, il CEO di DreamWorks Animation, Jeffrey Katzenberg, aveva manifestato apertamente il suo disappunto nel constatare come l’industria cinematografica abbia perso una occasione importante, realizzando produzioni caratterizzate da un 3D scadente e causando così una disaffezione del grande pubblico. Sull’onda di questa polemica, anche noi vi abbiamo proposto un sondaggio per scoprire quali film andrete a vedere al cinema in 3D nei prossimi mesi e il risultato è stato chiaro. L’unica pellicola che secondo la maggioranza di voi (54%) varrebbe la pena di vedere con gli occhialini sarebbe Transformers 3. Ma il 3D di questo film è davvero così rivoluzionario come afferma Michael Bay? Diteci la vostra votando al nostro sondaggio.

[poll id=”470″]

© RIPRODUZIONE RISERVATA