Tra tutti i nemici presenti nella serie, Nemesis è senza dubbio uno dei più popolari, nonché dei più temibili. Questa gigantesca creatura umanoide (antagonista principale del terzo episodio videoludico di Resident Evil) è stata creata dalla Umbrella Corporation con il solo scopo di essere l’arma definitiva. Potente, intelligente, totalmente privo di emozioni e implacabile, l’obiettivo di Nemesis è quello di eliminare i membri della S.T.A.R.S. (Special Tactics and Rescue Service). Come nella versione videoludica, anche in Resident Evil 2 questa creatura è presente per tutta la durata del film, sbarrando più volte il cammino del gruppo di superstiti guidato da Alice. La scena qui sotto rappresenta la prima comparsa di Nemesis nel film: i membri della squadra S.T.A.R.S. sono asserragliati all’interno di un edificio per contrastare l’orda di zombi che ha invaso Raccoon City, ma nulla possono contro l’attacco della colossale creatura creata dalla Umbrella, che da sola riesce ad avere la meglio sui 13 membri del team speciale.

Resident Evil Extinction: L’attacco dei corvi

Torna a Resident Evil, le scene più spettacolari

Torna all’indice dello speciale

© RIPRODUZIONE RISERVATA