In occasione dei venticinque anni dall’uscita del primo Ritorno al Futuro – il film che meglio di qualunque altro ha saputo giocare con i vari aspetti del viaggio del tempo – Best Movie ripercorre i più celebri viaggi nel tempo visti al cinema.

Ne L’esercito delle 12 scimmie (12 Monkeys) di Terry Gilliam, James Cole (Bruce Willis) viaggia indietro nel tempo per impedire la diffusione di un virus che ha costretto l’umanità ad abbandonare la superficie del pianeta.

L’ex Monty Python Gilliam aveva già avuto a che fare con i viaggi nel tempo in I Banditi del Tempo (Time Bandits, 1981) che però è essenzialmente un film fantasy di viaggi attraverso il tempo, in cui paradossi e questioni fantascientifiche non vengono minimamente presi in considerazione. Invece in 12 Monkeys , ispirato al film fotografico La Jeteè di Chris Marker , i paradossi legati ai viaggi nel tempo sono alla base dell’intreccio. Cole torna indietro fino agli anni novanta per raccogliere informazioni sulla diffusione del virus. Per tutto il film, la ferma convinzione di Cole è che il passato non possa essere cambiato, ed effettivamente l’impressione è che la storia non possa essere modificata e che ogni azione compiuta dai viaggiatori nel tempo sia effettivamente sempre appartenuta alla storia.

Trattandosi di Terry Gilliam, ovviamente c’è dell’altro: la percezione dei ricordi e come essi influenzino le nostre convinzioni interessa il genio del regista inglese molto più che il viaggio nel tempo, che, intelligentemente, è solo un espediente narrativo per complicare le cose e dare pochi punti di riferimento allo spettatore. Il confine tra lucidità e follia è il territorio in cui Gilliam ama muoversi ed anche L’esercito delle 12 scimmie, pur avendo una struttura più solida e meno visionaria di altre sue opere, non fa eccezione: alcuni elementi non vengono spiegati del tutto e l’impressione che i viaggi nel tempo siano soltanto un parto della mente malata di Cole resta per buona parte del film. La regia di Gilliam e le interpretazioni di Bruce Willis e Brad Pitt rendono L’esercito delle 12 scimmie un film imperdibile per gli amanti della fantascienza più cupa.

Ecco il trailer:

Vai al capitolo successivo Viaggi nel passato: Deja Vu

Torna al capitolo precedente Viaggi nel passato: Timeline

Torna all’indice del nostro speciale

© RIPRODUZIONE RISERVATA