In occasione dei venticinque anni dall’uscita del primo Ritorno al Futuro – il film che meglio di qualunque altro ha saputo giocare con i vari aspetti del viaggio del tempo – Best Movie ripercorre i più celebri viaggi nel tempo visti al cinema.

Basato su un ottimo romanzo di Micheal Crichton, l’adattamento cinematografico di Richard Donner di Timeline è decisamente un film non riuscito: gli scarsi incassi e le pessime recensioni hanno per una volta messo d’accordo il pubblico e la critica. La semplificazione eccessiva della trama, soprattutto per quel che riguarda proprio i modi e le cause dei viaggi nel tempo, un cast non all’altezza (Paul Walker non ha alcun carisma per essere il protagonista) ed effetti speciali dal sapore di telefilm anni ottanta affossano una storia che avrebbe potuto avere un discreto potenziale anche al cinema. Va detto che, una volta effettuato il viaggio nel tempo, il film diventa essenzialmente una storia – piuttosto lineare – su un assedio medioevale, non proprio il massimo per la fantascienza, soprattutto considerando il periodo in cui Timeline è uscito.

Come se non bastasse, c’è un buco nella trama: all’inizio gli archeologi, parlando dell’assedio di Castel Gard durante la guerra dei cento anni, riferiscono dell’impiccaggione di una certa Lady Claire e poi rinvengono un sarcofago nuziale. Alla fine del film, si scopre che la donna del sarcofago è proprio Lady Claire, sfuggita al suo destino grazie all’intervento dei viaggiatori del tempo. Evidentemente, le due cose sono incompatibili: o la storia è unica – e allora Lady Claire non è mai stata impiccata – o la storia si può cambiare, e allora il sarcofago all’inizio del film non doveva esserci.

Curiosità: Gerard Butler e Micheal Sheen, oggi nomi di prim’ordine, fanno parte del cast: Timeline può essere un’occasione per vederli in azione ai loro esordi, per il resto, molto meglio leggere il libro.

Ecco il trailer:

Vai al capitolo successivo Viaggi nel passato: L’esercito delle dodici scimmie

Torna al capitolo precedente Viaggi nel passato: Terminator

Torna all’indice del nostro speciale

© RIPRODUZIONE RISERVATA