Il Colibrì film

Il Colibrì film con protagonista Pierfrancesco Favino tratto dal romanzo di Sandro Veronesi vincitore del premio Strega nel 2020. La pellicola è diretta da Francesca Archibugi, che ha anche firmato la sceneggiatura insieme a Laura Paolucci e Francesco Piccolo.

Nel cast anche Kasia Smutniak e Nanni Moretti. Le riprese inizieranno a giugno e si svolgeranno tra Roma, Parigi, Firenze e la costa toscana.

Il Colibrì film: trama e cast

Il film ci porta nella vita di Marco Carrera (Pierfrancesco Favino), a partire dagli anni ’70, quando Marco incontra Luisa Lattes e se ne innamora. Un amore mai consumato che però non si spegnerà per tutta la vita. Fino al presente, che vede Marco sposato con Marina e padre di Adele. Ma il destino ha in serbo per l’uomo prove durissime, che lo riporteranno a Firenze. Sarà prezioso l’aiuto di Daniele Carradori, lo psicoanalista di Marina, che insegnerà a Marco come gestire i cambiamenti più bruschi.

“Si scopre di essere resiliente, di farsi diverso mantenendo le proprie caratteristiche anche di fronte ad urti pazzeschi, sofferenze e dolori.” Così Sandro Veronesi descriveva il protagonista del suo romanzo nel corso di un’intervista all’AdnKronos.

Il Colibrì film
Kasia Smutniak | Foto: Getty Images

La pellicola è prodotta da Fandango con Raicinema. Sono ancora in corso i provini per definire il resto del cast.

Leggi anche: Pierfrancesco Favino: film e vita privata

Tra gli ultimi lavori di Pierfrancesco Favino ricordiamo: A casa tutti bene di Gabriele Muccino (2018), che diventerà una serie; Moschettieri del re – La penultima missione di Giovanni Veronesi (2018); Il traditore di Marco Bellocchio (2019); Hammamet di Gianni Amelio (2020); Gli anni più belli di Gabriele Muccino (2020); Padrenostro di Claudio Noce (2020); Tutti per 1 – 1 per tutti di Giovanni Veronesi (2020).

Leggi anche: A casa tutti bene – La serie: trama e cast ufficiale

© RIPRODUZIONE RISERVATA