Quale personaggio pubblico potrebbe guidare il mondo nel caso di un’invasione aliena? I duemila uomini e donne intervistati in un sondaggio realizzato nel Regno Unito non hanno dubbi: non si tratta di un politico, né di un grande capo religioso o di un alto funzionario dell’esercito. Secondo gli intervistati, il più adatto a fronteggiare un’invasione aliena sarebbe Arnold Schwarzenegger.

E la risposta di Schwarzy, che di minacce globali sullo schermo ne ha affrontate un bel po’, in panni più o meno umani, non si è fatta attendere: «Voglio ringraziare le persone per aver riposto la loro fiducia in me», ha scritto la star di Terminator, ed ex governatore della California, sul suo profilo Twitter. «Sono pronto ad essere al vostro servizio».

Il sondaggio è stato commissionato dal canale televisivo Blaze. Nella lista delle 20 celebrità “che affronterebbero meglio un’invasione aliena” al secondo posto troviamo Will Smith, che di esperienza con gli alieni in Independence Day ne ha fatta parecchia. Insomma, la fama di eroi sullo schermo fa volare la fiducia del pubblico anche quando ci si riferisce a contesti reali.

Per questo, i politici ufficiali si piazzano tutti più in basso: l’ex presidente Usa Donald Trump è all’ottavo posto, l’attuale presidente Joe Biden all’ultimo, appena preceduto dalla vicepresidente Kamala Harris. Fra le altre celebrità in lista compare un altro decorato action hero,  Bruce Willis, lo spericolato Tom Cruise, l’autorevole Sir David Attenborough, Harrison Ford e due attrici abituate a trovarsi a tu per tu con gli alieni: la star di Alien Sigourney Weaver e Gillian Anderson che, molto prima di diventare Margaret Thatcher in The Crown, si è occupata di extraterrestri in X-Files.

Fonte: Deadline

Foto: MovieStills

© RIPRODUZIONE RISERVATA