Aquaman 2 Jason Momoa

Jason Momoa ha pubblicato un nuovo video sul suo profilo Instagram in cui si mostra ai fan durane una sessione di allenamento per Aquaman 2. L’attore è appena sbarcato su Netflix col film Sweet Girl e si prepara all’uscita, su Apple TV+, della seconda stagione della serie See

La produzione di Aquaman 2 nel frattempo è entrata nel vivo e Momoa tornerà naturalmente anche nel sequel a vestire i panni dell’Atlantideo Aquaman, al secolo Arthur Curry. Nel filmato l’amata star dei film DC celebra il successo di Sweet Girl, riferendo che il lungometraggio al momento si trova al numero 1 dei film più visti sulla piattaforma streaming in 91 paesi su 94, ed è impegnato in una palestra di boxe per mettere a punto il suo fisico sempre più scolpito. 

QUI IL VIDEO

Diretto da Brian Andrew Mendoza, Sweet Girl è la storia di un marito e padre amorevole che vede morire la moglie a causa di un farmaco ritirato da una casa farmaceutica. In cerca di giustizia, il personaggio interpretato da Jason Momoa decide di smascherare il “Big Pharma” ma per farlo deve allo stesso tempo proteggere se stesso e la figlia.

Nel cast del film, oltre a Isabel Merced nel suo della figlia, anche Adria Arjona nei panni della moglie e madre, oltre a Manuel Garcia-Rulfo, Amy Brenneman, Justin Bartha, Raza Jaffrey e Lex Scott Davis.

Il regista James Wan ha svelato invece qualche tempo fa che il sequel di Aquaman s’intitolerà Aquaman and the Lost Kingdom, condividendo la foto di una riunione di produzione. 

Nel nuovo film faremo dunque i conti con un “regno perduto” e in tanti si stanno già chiedendo di quale luogo potrebbe trattarsi. Jason Momoasi è detto di recente entusiasta all’idea di contribuire alla sceneggiatura con le proprie idee. 

Il primo film ha incasso 1,14 miliardi di dollari in tutto il mondo. Nel cast figurano Jason Momoa (Aquaman), Amber Heard (Mera), Willem Dafoe (Vulko), Patrick Wilson (Ocean Master), Nicole Kidman (Atlanna), Temuera Morrison (Thomas Curry), Yahya Abdul Mateen II (Black Manta), Dolph Lundgren (Re Nereus), Ludi Lin(Murk) e Randall Park (Dr. Stephen Shin). Nel sequel troveremo anche Pilou Asbæk.

La sinossi ufficiale del primo film recitava: Arthur è figlio di Tom, guardiano di un faro, e Atlanna, nientemeno che regina di Atlantide. L’unione dei due è però clandestina, tanto che per salvare il figlio Atlanna accetterà di farsi giudicare nella città subacquea, che la giustizierà consegnandola al più feroce dei popoli sottomarini. Arthur cresce imparando in segreto da Vulko, consigliere del re e di suo figlio Orm, i segreti di Atlantide, ma da adulto preferisce stare lontano dalla città sommersa e si limita a compiere gesta eroiche in mare, come salvare un sottomarino da un team di pirati. Qui finisce per lasciare morire uno di loro e il figlio giura vendetta, tanto da allearsi con il fratellastro di Arthur, Orm. Nel mentre la figlia di Re Nereus, Mera, cerca di convincere Arthur ad abbracciare il suo retaggio di regale atlantideo per scongiurare una guerra, ma per riuscire in questo piano sarà necessario ritrovare il perduto tridente di Atlan.

Foto: MovieStills

Leggi anche: Aquaman 2, Jason Momoa ha un annuncio da fare. E i fan non aspettavano altro [VIDEO]

© RIPRODUZIONE RISERVATA