Aquaman

Annunciato il primo, nuovo co-protagonista di Aquaman 2, il sequel del cinecomic DC nuovamente diretto da James Wan e che segnerà il ritorno di Jason Momoa nei panni dell’Atlantideo anche noto come Arthur Curry.

Il nuovo film targato Warner Bros. e DC sul Protettore degli Oceani ha infatti aggiunto al cast Pilou Asbaek, noto soprattutto per il ruolo del malvagio Euron Greyjoy in Game of Thrones e ufficialmente in trattative per unirsi al seguito, come riferisce Deadline.

Nella popolare serie HBO Il trono di spade era ovviamente già apparso lo stesso Momoa nei panni di Khal Drogo, mentre, come ricorderanno i fan del serial, il personaggio di Euron Greyjoy nella sesta stagione torna alle Isole di Ferro al termine della Guerra dei Cinque Regni, uccidendo suo fratello Balon per impossessarsi del Trono di Sale.

La Warner Bros., per il momento, non ha commentato il coinvolgimento dell’attore. Riguardo Aquaman 2, Wan tornerà a dirigere e produrre insieme a Peter Safran. David Leslie Johnson-McGoldrick sta scrivendo la sceneggiatura, mentre la trama è al momento sconosciuta e non si conoscono nemmeno i dettagli del ruolo che Asbaek andrà a interpretare.

Nelle ultime settimane la DC ha inanellato una serie di frizzanti annunci in termini di casting per i suoi blockbuster principali in arrivo nei prossimi anni, da Pierce Brosnan in Black Adam a Helen Mirren e Lucy Liu in Shazam: Fury of the Gods.

Il primo Aquaman ha incassato 1,14 miliardi di dollari al botteghino mondiale e ha una data d’uscita fissata per il 16 dicembre 2022

Foto: Getty (Rich Polk/Getty Images for IMDb)

Fonte: Deadline

Foto: MovieStillsDB

© RIPRODUZIONE RISERVATA