In un weekend che nelle casse dei cinema italiani ha portato circa 7 milioni di euro, Lucy si conferma film più visto per la seconda settimana di fila. Dopo un esordio da 2,5 milioni di euro, il film di Luc Besson con Scarlett Johansson protagonista ha incassato altri 1,6 milioni tra giovedì e domenica, sfiorando i 5 milioni totali (è fermo a 4,9 milioni). Nel mondo ha già incassato 406 milioni di dollari, a fronte di un budget di produzione di 40 milioni: numeri da blockbuster, dunque, per un film che come blockbuster non è stato concepito.

Nulla ha potuto Annabelle, spin-off di The Conjuring, che comunque si piazza in seconda posizione con 950 mila euro nei primi quattro giorni di programmazione. La media più alta della top ten è sua, pari a 3.816 euro distribuiti in 249 sale (circa la metà di Lucy, proiettato su 515 schermi), ennesimo segno di come l’horror sia un genere che al cinema funziona sempre. Il film di James Wan nel 2013 si fermò a quota 3,6 milioni: vedremo se la bambola maledetta riuscirà a fare meglio.

In terza posizione i Fratelli unici Luca Argentero e Raoul Bova, che con la commedia di Alessio Maria Federici conquistano il terzo posto (852 mila euro), davanti a Sin City: Una donna per cui uccidere, sequel di Robert Rodriguez e Frank Miller che non va oltre i 664 mila euro. Accoglienza tiepida per la città del peccato, dunque, che già in patria non aveva esaltato pubblico e critica.

Si continua con altre due novità della settimana (a parte Lucy, dalla seconda piazza alla sesta ci sono solo new entry), Boxtrolls – Le scatole magiche e Perez. Il film d’animazione targato Laika si porta a casa 417 mila euro, mentre il noir con Luca Zingaretti 357 mila. Chiude la classifica La trattativa di Sabina Guzzanti, con 175 mila euro.

Sotto, la top ten italiana completa dal 2 al 5 ottobre 2014:

  1. Lucy (1,6 milioni di euro; 4,9 milioni di euro in 2 settimane)
  2. Annabelle (950 mila euro; new entry)
  3. Fratelli unici (950 mila euro; new entry)
  4. Sin City: Una donna per cui uccidere (664 mila euro; new entry)
  5. Boxtrolls – Le scatole magiche (417 mila euro; new entry)
  6. Perez (357 mila euro; new entry)
  7. Tartarughe Ninja (314 mila euro; 3,4 milioni di euro in 3 settimane)
  8. Pongo il cane milionario (225 mila euro; 577 mila euro in 2 settimane)
  9. Sex Tape (176 mila euro; 2,7 milioni di euro in 4 settimane)
  10. La trattativa (175 mila euro; new entry)

Fonte: Cinetel

© RIPRODUZIONE RISERVATA