Torna sul palco della Hall H del Comic-Con Charlize Theron – dopo la presentazione di Prometheus -, e torna pure Kristen Stewart – dopo quella di Breaking Dawn parte 1. Con loro ci sono anche Chris “Thor” Hemsworth e Sam Claflin (Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare) e l’occasione è la prima conferenza ufficiale dedicata a Snow White and the Huntsman, il film della Universal in uscita negli Usa l’1 luglio 2012.

La presentazione in questo caso è ancor più surreale rispetto a The Amazing Spiderman, perché le riprese del film inizieranno solo la settimana prossima. Ma, come spesso accade il Comic-Con, ha riservato comunque notevoli sorprese. La prima è stata una clip preparata ad hoc dal regista Rupert Sanders (al debutto nel lungometraggio, ma autore di alcuni incredibili spot per videogames, come quello di Halo 3) che costituisce un vero e proprio trailer, o per lo meno un perfetto esempio di quello che saranno lo stile visivo e le ambizioni del film. Un promo “fittizio”, ma grazie a cui scopriamo che – come hanno precisato i produttori qui a San Diego – Snow White and the Huntsman «non sarà la classica fiaba, ma qualcosa delle dimensioni de Il Signore degli Anelli».

Diventa allora chiaro che il film sarà un fantasy dalle enormi ambizioni, con battaglie maestose, alberi e uccelli che si trasformano in strane creature, castelli imponenti, una regina che si scioglie in una nuvola di corvi, cavalieri dalle armature scintillanti che si colpiscono riducendosi a una marea di schegge di vetro, e così via, tra grandi foreste, paesaggi gelati e promontori che sorgono in mezzo al mare. Inoltre sono state mostrate delle foto degli attori con i costumi addosso, e il vestito indossato da Biancaneve-Kristen Stewart non è affatto un abito rosso e blu come da tradizione, ma una corazza da cavaliere medievale, completa di scudo, a confermare una volta di più i toni bellicosi della pellicola.

L’unico vero spoiler della trama ha riguardato invece i sette nani, interpretati tra l’altro da un gruppo di grandissimi attori britannici – tra cui Nick Frost (Paul), Ray Winstone (Batman Begins), Toby Jones (The Mist), Ian McShane (Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare), Bob Hoskins (We want sex) e Brian Gleeson (Harry Potter). E la sorpresa è che i 7 nani sono… 8. Il che, come ha spiegato Sanders mentre una divertita Charlize Theron urlava «spoiler alert!», «consente un magnifico espediente narrativo: ucciderne uno e trasformare la comitiva nei proverbiali sette».

Le riprese, come detto, iniziano la prossima settimana: a questo punto non resta che aspettare.

Ecco le immagini presentate al Comic Con 2011:

Scopri tutte le novità dal Comic-Con 2011

© RIPRODUZIONE RISERVATA